Roberto Bolle interpreta Quasimodo in Notre Dame de Paris

Feb 8, 2013   //   by Chiara Quartu   //   Varie  //  No Comments

Roberto Bolle

Roberto Bolle in sala durante le prove

Dal 10 febbraio 2013 è in cartellone alla Scala di Milano il Balletto Notre Dame de Paris, con la coreografia del celebre Roland Petit.

Una grande sorpresa attende gli spettatori. Infatti il ruolo di Quasimodo sarà interpretato da Roberto Bolle. Questa volta la celebre etòile dovrà quindi superare se stesso, in quanto si tratta di un ruolo ben diverso da quelli finora da lui interpretati.

L’icona della bellezza fisica e dell’armonia, dovrà usare il suo meraviglioso corpo e la sua tecnica perfetta per rappresentare un personaggio che fisicamente non ha nulla né di bello, né di perfetto. E’ una sfida alla quale Bolle pensava fin dalla prima volta in cui lo vide ballare: conquistare il pubblico, facendo trasparire la bellezza interiore del brutto e gobbo Quasimodo, con l’armonia della danza e l’interpretazione.

Fino al 5 marzo altre grandi stelle della danza interpreteranno il ruolo di Quasimodo nelle serate successive: Massimo Murru, Ivan Vasiliev. A danzare nel ruolo di Esmeralda saranno Natalia Osipova (per la prima volta in coppia con Bolle) e Petra Conti.

Il 21 e 22 febbraio verrà inoltre dato spazio ai giovani talenti: la ventenne Lusymay Di Stefano e il ventiduenne Claudio Coviello.

Per chi, come me,  non potrà seguire le repliche a teatro dal 10 febbraio al 5 marzo, c’é la possibilità di seguire il balletto in diretta al cinema il 14 febbraio oppure, in televisione su Rai 5 il 17 febbraio alle 21,15. 😉

Si accettano scommesse: Bolle vincerà la sfida? Con la supervisione coreografica di Luigi Bonino, io dico di si!

Leave a comment

*