Preparazione atletica per ballerini (parte 3): Danza e Pilates

Dic 15, 2014   //   by Chiara Quartu   //   Danza Cagliari Blog, Lezioni, Pilates  //  No Comments

Danza Pilates Cagliari Chiara QuartuDiventare ballerini comporta tante rinunce e tanti sacrifici e soprattutto tanto tanto impegno.

Lo studio della danza classica infatti richiede un allenamento continuo e costante, che interessa tutto il fisico, dagli arti inferiori al bacino, dalla colonna vertebrale alle braccia, dalle spalle al capo.

È evidente che le sollecitazioni a cui il sistema muscolare e scheletrico  viene sottoposto sono “importanti”, per cui è normale che chi danza periodicamente soffra di fastidiose contratture o, si lamenti per il mal di schiena.

Niente di grave. Se si studia in modo corretto, tutto ciò rientra nella norma e scompare nel giro di breve tempo.

Per ridurre questi normali inconvenienti, può essere d’ausilio affiancare periodicamente alle lezioni di danza classica qualche ora di Pilates.

Il metodo Pilates, ha rappresentato per diverso tempo un allenamento di nicchia, riservato principalmente ad atleti e ballerini di grande livello (basti pensare a Roberto Bolle, che giornalmente dedica sempre una parte del suo allenamento al Pilates). Questi professionisti  hanno subito saputo cogliere e apprezzare  i benefici del Pilates. Questa disciplina infatti permette di sviluppare il fisico in modo uniforme, secondo una corretta postura e in piena armonia con la mente e lo spirito. E per un ballerino eseguire i movimenti in piena conoscenza dei principi di forza, equilibrio e gravità è fondamentale, non solo per la riuscita artistica di quel movimento, ma anche  e soprattutto per non sottoporre il proprio fisico a sollecitazioni eccessive e improprie.

Il metodo Pilates, fortunatamente ormai molto diffuso,  agli inizi del ventesimo secolo è stato sviluppato da Joseph Pilates che ebbe l’intuizione di sviluppare esercizi  che si concentrassero sui muscoli posturali, che sono quelli che mantengono il corpo bilanciato e supportano la colonna vertebrale . Facendo acquisire la consapevolezza del respiro e del corretto allineamento della colonna vertebrale, Pilates riuscì a favorire il rinforzo della muscolatura di sostegno alla schiena.

Per un’insegnante di danza classica è quindi molto importante avere conoscenza delle Tecniche del Pilates, che le consentano  di arricchire, integrare e affiancare le proprie lezioni con elementi di questa disciplina, per migliorare in sicurezza le prestazioni fisiche dei propri allievi.

Per cui anche se vi costa fatica, sforzatevi di frequentare ogni tanto delle lezioni di Pilates, la vostra schiena e la vostra forma fisica vi ringrazieranno!

Buona danza e…buon Pilates! 😀

Leave a comment

*