Metodo Vaganova

Ago 5, 2012   //   by Chiara Quartu   //   Lezioni  //  No Comments

Il programma didattico delle mie lezioni di danza classica segue il Metodo russo Vaganova.

Tale metodo è il più apprezzato a livello internazionale.

Oltre al Bolshoi Ballet Academy, all’Accademia Vaganova e alle altre prestigiose scuole russe, il metodo Vaganova viene utilizzato nei paesi dell’Est, in Cina (Balletto Nazionale di Beijing) e a Cuba.

Agrippina Vaganova

Agrippina Vaganova

In Italia, il metodo Vaganova è adottato dall’Accademia Nazionale di Danza di Roma, dalla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, dalla Scuola di balletto classico Cosi-Stefanescu e nelle più importanti scuole professionali e private.

I danzatori che si sono formati con il metodo Vaganova sono  considerati le più alte personalità del balletto. Tra questi troviamo: Rudolf Nureyev, Mikhail Baryshnikov, Liliana Cosi, Marinel Stefanescu, Svetlana Zakharova ecc.

Il metodo Vaganova  prevede un programma di esercizi composto da un crescendo di difficoltà tecnica e di complessità nelle combinazioni, assicurando così uno studio graduale e privo di rischi per gli allievi anche in relazione all’età e allo sviluppo psico-fisico. Il percorso formativo di un danzatore, attraverso il metodo Vaganova, prevede un programma di 8 anni accademici, durante i quali vengono insegnati tutti i movimenti e i passi della danza classica accademica.

Il metodo Vaganova inoltre, prende in considerazione tutta la parte espressiva dei movimenti, attenzione che è mancata nella scuola italiana che invece si basava per lo più sul movimento scattante e virtuoso.

Leave a comment

*