Come si imposta una lezione di danza: la Sbarra

Ago 20, 2015   //   by Chiara Quartu   //   Danza Cagliari Blog, Danza classica, Lezioni  //  No Comments

danza classica esercizi alla sbarra danza cagliari con chiara quartuLa lezione di danza classica segue uno schema ben preciso in cui tutti i passi e movimenti sono perfettamente codificati.

Si inizia con gli esercizi alla sbarra, per poi proseguire con gli esercizi al centro, salti, diagonali e punte.

La sbarra è una parte fondamentale della lezione di danza, in quanto serve per scaldare la muscolatura e preparare il corpo al successivo lavoro al centro.

Ma come si imposta una sbarra?

Prima di tutto occorre conoscere l’esatta sequenza degli esercizi.

Quali sono gli esercizi che compongono una sbarra?

Gli esercizi, in linea generale, sono: pre-sbarra, plié, tendu, jeté,  i vari ronds de jambe, fondu, frappé, adagio e grand battement. Spesso questa sequenza viene integrata con altri movimenti ed esercizi per affinare la tecnica accademica.

Fondamentale, alla fine della sbarra, è lo stretching.

Una volta chiaro l’ordine degli esercizi da eseguire, occorre montarli sulla base del livello di preparazione degli allievi e sulla base del programma didattico del loro corso di appartenenza.

Montare una serie di esercizi sconnessi tra loro non è utile alla crescita tecnica degli allievi.

Cosa occorre dunque fare affinché la sbarra sia il più possibile efficace?

Occorre scegliere un “tema conduttore“.

L’insegnante dovrà quindi studiare la sbarra avendo ben chiaro nella mente qual è l’obiettivo della sbarra che sta montando, e impostare gli esercizi di conseguenza.

Una volta chiaro l’obiettivo sarà molto più semplice impostare la sbarra.

Si potranno così utilizzare gli esercizi per migliorare ad esempio la musicalità, gli equilibri, le “direzioni delle gambe” ecc.

A voi la scelta del tema! 😉

Buona danza e buona sbarra! 🙂

Leave a comment

*